Tentata truffa da parte di un utente

Per le comunicazioni con lo staff

Moderatori: MrNico, AntonioValenti

Ferro3
8000rpm
8000rpm
Messaggi: 2624
Iscritto il: 25/03/2015, 17:53
Vero Nome: Ferruccio
Moto: F3 675 2014/RS250 95
Località: Firenze

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da Ferro3 »

Franco ha scritto: Vabbè sono ingenuo,comunque nel caso del telefono avevo mail e IBAN,mica poco.
Vado di persona alla polizia postale e dopo qualche mese la beccano

Querela ecc e si scopre che aveva fregato 11 polli come me,vendendo playstation,televisore,e cazzate varie inesistenti
Parte il procedimento penale in Sicilia e mi telefona l'avvocato spiegando che era una famiglia povera,la ragazza disturbata,bla bla bla e che ci si poteva accordare,anche perchè io in sicilia non avevo convenienza ad andare
Comunque ci accordiamo per un bonifico dell'intero importo senza spese con ritiro querela evitando il procedimento giudiziario
Così è stato

Vabbè
Ti segnalo due cose:

in primis ad oggi l'iban non da garanzie, perché la carte prepagate di tipo "postepay evolution" ne sono dotate, cioè possono ricevere bonifici come se fosse un conto corrente, ed è difficile a prima vista rendersi conto che si sta facendo una ricarica e non un bonifico tradizionale.

in secundis molti di questi truffatori ricorrono a prestanome, quindi fosse anche un contocorrente reale, spesso sarebbe intestato a Giggi 'oBarbone...

Nel tuo caso particolare ti è andata assai bene, e confermo quanto detto dal collega avvocato, perché tu, in quanto querelante saresti stato sentito come testimone al processo, processo che si tiene nel luogo di residenza dell'imputato... Avevi l'obbligo di presentarti in udienza (una volta citato regolarmente), magari per una o due volte visto che spesso saltano senza avviso, con evidente costo...
Sulla valutazione della convenienza di costituirsi parte civile nel processo penale per ottenere il risarcimento del danno lascio la valutazione al singolo caso, troppo spesso ci si rende conto sin da subito che non c'è nulla da fare, ma in linea di principio almeno far condannare il delinquente di turno ha il suo bel perché!
GAS è il contrario di SAG, bisogna chiudere il SAG e aprire il GAS!!!
Avatar utente
Franco
8000rpm
8000rpm
Messaggi: 2261
Iscritto il: 15/12/2006, 12:42
Moto: Due
Località: Firenze

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da Franco »

far condannare il delinquente di turno ha il suo bel perché!
Si infatti,anche l'idea di bruciare quei soldi solo per farla condannare era propedeutico (per lei)

Poi ho pensato ai 19 anni,al misero tentativo per poche centinaia di € che magari servivano per lo stesso motivo per cui tante studentesse di alto ceto si prostituiscono
che comunque gli si sarebbe macchiata la fedina e basta senza una vera punizione...che a me è rimasta macchiata per vent'anni per aver pescato in Arno senza licenza

Ho soprasseduto e buonanotte,speriamo che Sonia abbia recepito un messaggio
Ferro3
8000rpm
8000rpm
Messaggi: 2624
Iscritto il: 25/03/2015, 17:53
Vero Nome: Ferruccio
Moto: F3 675 2014/RS250 95
Località: Firenze

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da Ferro3 »

...e nitente, è tornato anche su whatsapp, mi devo cospargere il capo di cenere perché ho sbagliato, e non fatico ad ammetterlo. Restano più campanelli di allarme squillanti, ma non posso sostenere che volesse fregarmi, anzi. Sostanzialmente il soggetto cercava informazioni e consigli.

Approfitto per approfondire un tema che da solo meriterebbe un topic apposito, in america, paese notoriamente anticomunista, c'è uno sfoggio quasi eccessivo (dal nostro punto di vista) del proprio benessere, di come uno si gode le sue passioni ecc... Per questo alcune cose mi sono apparse strane, mi mostrava continuamente foto delle sue moto e dei pezzi che acquistava quotidianamente o quasi. Da noi ste cose bisogna farle di nascosto.

Ormai sta diventando vietato anche sognare!

Insomma come non detto, lo zio d'america è persona per bene, io mi sono lasciato trasportare da passate brutte esperienze e come spesso succede ho riversato sulla persona sbagliata giudizi che non meritava; sfruttiamo questo topic come spunto di riflessione, con calma poi voglio aprirne un altro per approfondire e stilare un decalogo di buone prassi per evitare truffe!
GAS è il contrario di SAG, bisogna chiudere il SAG e aprire il GAS!!!
Avatar utente
kick 67
Rev limiter
Rev limiter
Messaggi: 24161
Iscritto il: 24/10/2006, 13:57
Vero Nome: Valter Frediani
Moto: 750sr Starf75 Rivale
Località: Sanremo-BussanaVecchia-
Contatta:

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da kick 67 »

mio nonno diceva...nel dubbio evita…. 8)
L' urlo del motore e' come le parole di un uragano. E il mondo si spacca...
Avatar utente
hermann
8000rpm
8000rpm
Messaggi: 2809
Iscritto il: 01/06/2012, 22:35
Vero Nome: Ermanno
Moto: B41078RR/CBR1000RR
Località: Trapanese emigrato a Firenze

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da hermann »

Il casco l'hai preso? :lol:
ImmagineImmagine
Ferro3
8000rpm
8000rpm
Messaggi: 2624
Iscritto il: 25/03/2015, 17:53
Vero Nome: Ferruccio
Moto: F3 675 2014/RS250 95
Località: Firenze

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da Ferro3 »

hermann ha scritto:Il casco l'hai preso? :lol:
L’ha venduto a 800 dollari... Troppo per un oggetto usato dall’altra parte del mondo...
Ripeto che alla fine mi son sbagliato io, nessuna reale minaccia, se non sta quarantena attuale...
GAS è il contrario di SAG, bisogna chiudere il SAG e aprire il GAS!!!
Ferro3
8000rpm
8000rpm
Messaggi: 2624
Iscritto il: 25/03/2015, 17:53
Vero Nome: Ferruccio
Moto: F3 675 2014/RS250 95
Località: Firenze

Re: Tentata truffa da parte di un utente

Messaggio da Ferro3 »

Con lo zio americano ci sentiamo ancora, sta vendendo l'F3 ma resta un grande appassionato! Mi spiace avergli fatto cancellare l'account anni fa! :lol:
GAS è il contrario di SAG, bisogna chiudere il SAG e aprire il GAS!!!
Rispondi